Cari

L’APE è creatrice di legami tra le famiglie, fa sentire la loro voce al Lycée Chateaubriand dal 1960, e sempre con uno spirito positivo, costruttivo e nel rispetto della scuola.

Indipendente e neutrale, l’APE sostiene i valori del sistema scolastico francese accompagnando il Lycée nel suo adattarsi al contesto locale.

L’APE incarna i principi del vivere insieme, della solidarietà, e del rispetto della diversità. L’associazione non è nata da una contestazione. Noi dobbiamo essere critici restando nello stesso tempo propositivi ma nei limiti del nostro ruolo. Bisogna essere realisti, numerosi, uniti e presenti.

L’APE si impegna a:

  • difendere gli interessi di tutte le famiglie nelle istanze/commissioni e presso l’AEFE (attraverso la Fapee);
  • segnalare alla scuola i problemi delle famiglie e aiutare alla loro risoluzione;
  • migliorare concretamente la gestione quotidiana delle famiglie proponendo dei servizi che non vengono forniti dalla scuola: il trasporto scolastico, il doposcuola/étude surveillée, la cancelleria, operazione “poids du cartable”, la bourse aux livres…

I genitori attivi all’interno dell’APE, appena arrivati o  ex allievi, arrivano da diversi paesi e rappresentano il panorama cosmopolita della nostra comunità.

Noi conosciamo nel dettaglio le problematiche di tutti i livelli di istruzione, dalla scuola materna al liceo. Attraverso la Fapee, l’APE è portatrice di una voce riconosciuta a livello internazionale, siede al consiglio d’amministrazione dell’AEFE e ha una visibilità sulle iniziative delle scuole della rete del mondo intero.

L’APE ha sempre saputo difendere e far valere gli interessi delle famiglie con determinazione e indipendenza. Per esempio: modifica dell’orario 2019-20, l’inizio dell’anno scolastico del college in presenza (non era previsto inizialmente), il rimborso delle tasse d’esame e della mensa, la riduzione dell’aumento delle rette scolastiche (dal 2,5% all’1%) e la difesa dei dossier per le borse di studio.

L’APE si è impegnata fin dall’inizio della crisi sanitaria, e continuerà a farlo, affinché la scuola fornisca a tutti gli alunni una scolarizzazione ottimale nonostante le condizioni attuali, nel rispetto dei protocolli e delle norme vigenti in materia di salute e sicurezza.  Continueremo il nostro lavoro con il nuovo team di Direzione, così come con l’Ambasciatore e il suo team.

È grazie al vostro sostegno e al vostro riconoscimento che saremo in grado di rispettare i nostri impegni a lungo termine. Tutti uniti, con le nostre differenze a nome di una comunità unita in questa situazione eccezionale!