Per la prima volta in Italia il Premio francese del Senso civico è stato assegnato a giovani per il loro impegno verso gli altri. Questo premio, assegnato in Francia da molti anni, è in Italia un’iniziativa dell’AMONMFISS (Associazione dei membri dell’Ordine nazionale al merito francese in Italia, a San Marino e alla Santa Sede).

Tra le nostre fila figura la vincitrice del Primo premio, Gaia Castana, studentessa di TS1, premiata per il suo costante impegno con i bambini della RDC. Si congratula calorosamente, si auspica che faccia molti emuli e si ricorda questa frase di Chateaubriand: «Chi ha ricevuto delle forze deve consacrarle al servizio dei suoi simili».