Pulmini

L’APE organizza un servizio di trasporto scolastico per gli alunni del Lycée Chateaubriand, figli dei propri associati, nell’ambito di una convenzione stipulata con la Direzione della Scuola.

Il trasporto degli alunni scolarizzati a Strohl-Fern, dalla materna sino alla 4a, è assicurato tramite pulmini del tipo Scuolabus da 28 a 41 posti. L’iscrizione è annuale e per aver accesso al servizio è necessario essere membri dell’APE (vedere il punto più in basso “Come iscriversi?”).

All’andata gli alunni salgono sul pulmino nei pressi della propria abitazione, o nei punti di raccolta individuati, e scendono all’interno della scuola. Gli alunni più piccoli della materna vengono accompagnati dagli autisti o dalle accompagnatrici sino alla loro classe. Lo stesso servizio avviene, all’inverso, per il ritorno.

Per ragioni di sicurezza e di rispetto della legislazione italiana in materia, a bordo di ciascun pulmino e’ presente una accompagnatrice della Società Cooperativa Château (fornitore del servizio di trasporto).

Il servizio è regolato dal contratto tra l’APE ed il fornitore del servizio; contratto a cui i genitori associati all’APE aderiscono con la sottoscrizione della scheda di iscrizione al servizio trasporti (vedere il punto più in basso “Qual è il contratto tra l’APE ed il fornitore?”

Ore di uscita degli autobus
Elementare/Materna:
Il lunedì, martedì, giovedì: dopo la fine delle lezioni alle 15.30 c’è un unico ritorno delle 6 linee con partenza da scuola dei pulmini alle 15.40-15.45.
Il mercoledì ci sono 2 ritorni:
– dopo la fine delle lezioni alle 12.30 c’è un primo ritorno con partenza da scuola dei pulmini alle 12.40-12.45
– durante il periodo di attivita’ dell’ Aumonerie e degli ateliers di Ateliers Chateau (ex-APEC) che terminano alle 15.30 c’è un secondo ritorno con partenza da scuola dei pulmini alle 15.40-15.45.
Il venerdì pomeriggio l’orario scolastico “primaire” termina alle 14.30 mentre quello normale del college termina alle 15.30.
Al venerdì c’è un unico ritorno con partenza da scuola dei pulmini alle 15.40-15.45. Gli alunni della “primaire” che prendono normalmente il pulmino hanno quindi al venerdì 3 possibilità:
1. Usufruire del servizio di sorveglianza gratuita organizzata dalla scuola dalle 14.30 alle 15.30.
2. Frequentare un atelier degli Ateliers Chateau dalle 14.30 alle 15.30
3. Venire recuperati da un genitore all’uscita della scuola alle 14.30 (rinunciando quindi al ritorno in pulmino).

Collège :
Il ritorno viene effettuato insieme alla PRIMAIRE (e quindi usufruendo delle 6 linee normali) e cioè con partenza da scuola dei pulmini alle 15.40-15.45

Tariffe

Le tariffe annuali per l’anno scolastico 2018-2019, pagabili in 5 rate bimestrali anticipate, e sono le seguenti :

Elementare/Materna:
– 2.400 € per il servizio di andata e ritorno (equivalente ad un costo di circa 13 € al giorno)
– 1.825 € per il servizio di sola andata o di solo ritorno
Un importo supplementare di 4 € per chilometro è dovuto in caso di percorso all’esterno del G.R.A.

Il 2°, 3°, 4°, ecc. alunno della stessa famiglia beneficia di uno sconto sulla tariffa più bassa, sia che questa sia di A/R che di sola andata o solo ritorno
– La tariffa di 2.400 Euro diventa di 2.310 Euro
– La tariffa di 1.825 Euro diventa di 1.775 Euro

In caso di famiglie numerose con figli che effettuano ritorni differenziati, il prezzo pieno si applica alla tariffa più elevata

TARIFFA SPECIALE COLLEGE “TRASPORTO OCCASIONALE” – in base alla disponibilità della linea

Nota: valido in particolare di chi volesse usufruire saltuariamente di qualche andata oppure di qualche ritorno alla settimana

–  20 € a corsa

All’inizio del bimestre, il fornitore del servizio Società Cooperativa Château consegnera’ un avviso di pagamento ai genitori. Ad avvenuto pagamento la Società Cooperativa Château rilascerà ai genitori una fattura per il bimestre pagato. Di conseguenza, alla fine dell’anno scolastico non potrà essere emessa e rilasciata una fattura cumulativa per le spese annuali del trasporto.

Come pagare il trasporto Scolastico?
Tramite bonifico bancario (quello che vi consigliamo per evitare errori):

BCC ROMA
IBAN: IT18V0832703230000000005876
SWIFT: ROMAITRR
BONIFICO INTESTATO A SOCIETA’ COOPERATIVA CHATEAU

  • Indicare nel bonifico: Nome Cognome dei bambini + Codice Fiscale + Periodo di riferimento (ex: CÉCILE GIRAUD, VINCENT GRDFTCL08220X NOV + DEC2016)

Assegno bancario banca italiana per ordine di: SOCIETÀ COOPERATIVA CHATEAU da consegnare all’autista insieme a nome e il codice fiscale per determinare la fattura.

Nota: non è possibile pagare in contanti.

  • Il pagamento del servizio ha come beneficiario la Cooperativa Chateau (e non l’APE).
  • All’inizio di ogni bimestre la cooperativa emette un AVVISO di pagamento che viene consegnato direttamente dall’accompagnatrice ai genitori.
  • L’AVVISO riporta la somma da pagare e le coordinate bancarie del conto corrente della cooperativa. Controllate che il calcolo sia esatto, soprattutto nel caso di famiglia numerosa o di allievi del college che usufruiscono di un servizio ridotto. Qualora aveste dei problemi al riguardo, contattate l’APE.
  • L’APE non ha bisogno di ricevere la conferma del vostro pagamento bancario effettuato a favore della Cooperativa Chateau.
  • Qualche settimana dopo l’inizio del bimestre e dopo aver ricevuto il pagamento, la Cooperativa Chateau – in conformità alla legge fiscale italiana – emette una fattura a fronte del pagamento ricevuto. NON PAGATE DUE VOLTE!
Come iscriversi?

9Le iscrizioni sono aperte a partire dal 15 GIUGNO di ogni anno al fine di organizzare per tempo le linee dei pulmini di raccolta degli alunni e permettere l’inizio del servizio.

Le famiglie dei ragazzi del college – che conosceranno l’EDT provvisorio solo alla rentrée – sono invitate ugualmente ad iscriversi al più presto segnalando l’interesse per la tariffa con ritorno “libero”.

Le iscrizioni devono comunque essere riconfermate il giorno della rentrée (oppure il giorno successivo)  presso l’apposito banchetto dell’APE che sarà in funzione nel cortile della scuola.

Sempre in quei giorni (il giorno della rentrée ed il giorno successivo) verranno raccolte le nuove iscrizioni.

L’iscrizione è presa in carico nel momento in cui (1) viene effettuata l’adesione all’APE e (2) la scheda di adesione al servizio trasporti sia compilata e firmata in tutte le sue parti.

La priorità verrà data alle iscrizioni al servizio di andata e ritorno.

La procedura è la seguente:
– Compilare ed inviare la scheda di iscrizione all’APE (vedere la rubrica ADESIONI)
– Pagare l’adesione annuale all’APE (vedere la rubrica ADESIONI)
– Compilare ed inviare la scheda di iscrizione al servizio trasporti (vedere in basso)
– Il giorno della rentrée (oppure il giorno successivo) recarsi al banchetto dell’APE nel cortile della scuola per riconfermare l’iscrizione (e completare la scheda di iscrizione qualora non fosse stata compilata o  firmata in tutte le sue parti) oppure per effettuare la nuova iscrizione.

 

Modullo iscrizione

Chi contattare
Per ulteriori informazioni potete contattarci scrivendo a transport@apechato.it

Il responsabile della cooperativa (da contattare per esigenze particolari di trasporto dandone comunque sempre comunicazione via email all’APE ) è: ANTONIO (Tonino) AMELIA segreteria@chateaubus.it telefono cellulare: 334 3673753.

NORME DI COMPORTAMENTO SUI PULMINI
  • Valgono le regole di comportamento previste dal Regolamento del LYCEE CHATEUBRIAND

 

  • Si rammenta che sul pulmino E’ PROIBITO MANGIARE E BERE
    • Nota: molti genitori consegnano una merendina ai propri figli da consumare alla fine della scuola, prima di prendere il pulmino per il viaggio di ritorno a casa. Anche se può sembrare antipatico, si prega di avvisare i propri figli di non condividere la merendina con altri bambini in quanto potrebbero essere soggetti ad allergie alimentari.
Qual è il ruolo dell' APE?
L’APE definisce la carta dei servizi, seleziona il fornitore del servizio, firma il contratto del servizio e ne sorveglia la buona esecuzione.
L’APE sorveglia il rispetto delle regolamentazioni in vigore e provvede ad assicurare il mantenimento nel tempo del servizio.
In caso di lite o controversia, l’APE CHATO funge da intermediario tra i genitori, il rappresentante del fornitore del servizio e la Direzione della scuola.
Vi ricordiamo che le regole di condotta previste dal Liceo devono essere rispettate anche sui pulmini.
Chi trasporta gli alunni?
Il servizio è regolamentato dal contratto stabilito tra l’APE e il prestatario del servizio, stipulato nel maggio 2014 e rinnovato nel 2016.

I genitori membri dell’APE accettano le condizioni del contratto all’atto della sottoscrizione della scheda d’inscrizione al trasporto scolastico.

Questo contratto tratta al paragrafo 10 dei diritti e doveri dei genitori degli alunni che utilizzano il servizio, e comprende i casi di non pagamento della rata bimestrale, di cambio di abitazione e di richiesta di interruzione del servizio.

Il contratto è redatto in italiano e regolamentato dalla legge italiana.

Una copia del contratto e dell’allegato è disponibile al seguente link.

Potete consultare qua la lista degli autisti e accompagnatori:
soci e dipendenti chateau

Qual è il contratto tra l'APE ed il fornitore?
Il fornitore del servizio di trasporto è la Società Cooperativa Château, cooperativa di trasporto persone costituita nel 2005 da autisti che trasportavano già gli alunni del Lycée Chateaubriand da molti anni.
La Società Cooperativa Château dispone delle licenze, assicurazioni ed abilitazioni professionali italiane di trasporto persone.
La Società Cooperativa Château dispone del permesso di accesso alla ZTL, rilasciato dal Comune di Roma,  per attraversare il parco di Villa Borghese.

 

Contratto APE-Cooperativa
Perchè non si può prendere il pulmino saltuariamente?
Non è possibile, essenzialmente per ragioni di sicurezza, assicurazione e costi, usufruire del trasporto scolastico solo saltuariamente. E cioe’ solo per alcuni giorni alla settimana od al mese oppure per solo alcuni mesi.

Unica eccezione a questa regola – ma comunque a condizione che ci sia disponibilita’ di posti sul pulmino – e’
– Per i figli di neo-mamme o figli di mamme in gravidanza che siano quindi impossibilitate ad accompagnare i loro figli più grandi a scuola.
– Per i ragazzi del college
Questi casi devono essere discussi ed accettati individualmente.

I PULMINI (SCUOLABUS) E LA NORMATIVA VIGENTE
Le norme a cui far riferimento sono molteplici.

  • OMOLOGAZIONE DEI PULMINI (SCUOLABUS)

Dal 2010 è venuta meno la destinazione di abilitazione degli Scuolabus (da parte della Motorizzazione Civile) che distingueva tra trasporto di allievi della scuola materna/elementare e trasporto di allievi della scuola media.

Gli Scuolabus utilizzati dalla Cooperativa Chateau sono di ultima generazione, costruiti dopo il 2010.

5 (su 6) Scuolabus sono dotati di alcuni sedili per gli alunni delle scuole medie.

  • CINTURE DI SICUREZZA

Il Codice della Strada, per quanto riguarda gli scuolabus:

  • Prevede le cinture per i bambini/ragazzi di età superiore ai 6 anni;
  • Vieta l’uso delle cinture per i bambini di età inferiore ai 6 anni

Le cinture di sicurezza sono previste per gli Scuolabus di ultima generazione se costruiti dopo il 2012.

Per gli automezzi di ultima generazione  – ma costruiti tra il 2010 ed il 2012 – (Nota: come quelli della Cooperativa Chateau) non è possibile al momento installare le cinture di sicurezza in quanto è necessario prima attendere il Regolamento che definisca le norme di installazione e collaudo delle cinture stesse. Regolamento che non è stato ancora emesso.

  • ACCOMPAGNATORE/ACCOMPAGNATRICE
    • Un accompagnatore a bordo è obbligatoriamente previsto dal Codice della Strada quando vengono trasportati minori di anni 6.
    • La normativa del 2010 prevede che l’accompagnatore (Nota: che deve essere persona di età superiore ai 16 anni) debba sedere su un sedile da adulto, posizionato di fianco all’autista e rivolto verso il senso di guida del veicolo.
  • ALTRI ADULTI EVENTUALMENTE TRASPORTATI SUL PULMINO
    • Il Codice della Strada prevede l’abilitazione dello Scuolabus al solo trasporto di bambini/ragazzi più l’eventuale accompagnatore (su sedile da adulto);
    • Il trasporto di genitori (parent-relais o altri) sino alla scuola – e quindi su sedili non adatti per il Codice della Strada al trasporto di adulti – è soggetto alla responsabilità dell’autista del pulmino a cui va quindi chiesta preventivamente l’autorizzazione.