I genitori, membri della commissione mensa delle due associazioni e indipendenti, hanno voluto associarsi per diffondere il seguente comunicato:

Come già reso noto il 16 ottobre, i genitori della commissione della mensa scolastica visitano regolarmente le mense di Strohl Fern per controllare la qualità e la quantità dei pasti serviti, le condizioni e il quadro del servizio e per osservare cosa mangiano i bambini, ecc.
Anche se i risultati erano migliorati per un periodo, abbiamo recentemente osservato un calo della qualità dei pasti.
Abbiamo perciò richiesto alla scuola di prendere un nuovo provvedimento contro il prestatario EP SPA ed è stato fatto.
Tutte le parti lavorano in uno sforzo costante per migliorare.

In quanto tale, la società EP SPA ha aperto le porte della sua cucina centrale nelle vicinanze di Madonna di Loreto(VT) il martedì 12 febbraio. Accompagnati da un rappresentante della scuola, abbiamo potuto visitare la cucina centrale e confrontarci apertamente con i gestori sia in merito ai punti positivi che a quelli che vanno migliorati.
Dall’inizio dell’anno, i menu vengono aggiustati settimanalmente cercando di tenere conto delle osservazioni dei bambini nonché degli adulti che pranzano nelle mense ed alcune ricette saranno modificate.
Abbiamo anche avuto conferma dell’introduzione di posate in acciaio; la data non è ancora definita ma le posate sono state ricevute e sono per il momento stoccate nella cucina centrale.

Saremo presenti con la scuola ed il fornitore per accompagnare i bambini in questa nuova organizzazione.

Restiamo vigili e attenti.

I Genitori degli studenti, membri della commissione della ristorazione scolastica
Elisabetta Bernardi di Raimo (CM1), Charlotte Bontemps (CE2 e 6 ème), Anne Gaucher Brigante (CE2 e 5 ème), Hubert Malidor (GS, CE2 e CM2), Federica Meneghetti Diana (CE2), Chiara Puri Purini Reale (CE2 e 6 ème), Francesca Sacchi (PS, CM1 e 6 ème), Side Sibel Veziroglu (PS, GS e CE2), Ilaria Vigorelli (CE2)