Martedi’ 16 ottobre avete ricevuto un comunicato congiunto APE UPEL sulla “cantine” – lo ritrovate qui sotto.

Parallelamente alcuni genitori si sono spontaneamente mobilitati per esprimere il proprio malcontento e preoccupazione  per la mensa. Hanno raccolto numerose firme di adesione e condivisione di una poesia che in versi evidenzia con eleganza ed originalità l’esistenza di un problema. Chapeau a questo modo di protestare in versi! Ecco sotto il testo della poesia.

Ribadiamo quanto detto nel comunicato, la scuola si è già mossa per migliorare la situazione. I membri della commissione mensa – ed i numerosi genitori impegnati per la cantine restano più vigili che mai! Ci auguriamo anche di riuscire a migliorare l’informazione alle famiglie e ci impegneremo sempre più a tal fine.