Punti salienti del Conseil d’Établissement di ieri circa l’organizzazione del nuovo anno scolastico (in attesa della comunicazione ufficiale del Preside).

  • L’inizio delle lezioni è stato mantenuto al 4 gennaio come da calendario, ma il 4 e il 5 gennaio saranno in DAD per tutti i livelli (APE e Upel hanno votato contro).
  • Le lezioni in presenza cominceranno a classi intere per tutti i livelli il 7 gennaio (il 75% dell’orario per gli studenti del liceo).
  • Attivazione di servizio mensa con posti limitati per la scuola elementare e per tutto il college su una fascia oraria estesa
  • Continuità assicurata con Clape, Château Musique e Aumônerie.

 

Le informazioni del Conseil d’établissement

 

Il rientro di gennaio

Il DPCM del 3 dicembre ha portato ad accelerare le diverse fasi presentate nell’ultimo CE, in quanto permette l’apertura del liceo al 75%.
Infatti, rimandare ulteriormente  il rientro in presenza sarebbe problematico, tanto più che anche gli studenti sono impazienti di tornare in classe. Inoltre, il bilancio sanitario a scuola è buono e incoraggiante, nonostante alcuni inconvenienti come la bassa temperatura di alcune aule e della palestra.

Annuncio: tutte le classi di tutti i livelli saranno in DAD i  4 e 5 gennaio e riprenderanno TUTTI in presenza il 7 gennaio.

La votazione è stata divisa in due parti, la prima parte riguardava il ritorno delle classi di tutti i livelli in presenza dal 7 gennaio (il liceo al 75%) approvata all’unanimità e la seconda parte si riferiva ai due giorni in DAD tra il 4 e il 5 gennaio per le elementari e medie (il liceo è già in DAD al 100% fino al 7 gennaio) a cui APE e UPEL hanno votato contro chiedendo il rientro in presenza già dal 4 gennaio.

Primaire: classi intere dalle 8 alle 13.15 per tutti i livelli (26 ore/settimana)
Collège: classi intere / i 3è rientrano a Malpighi / 6è dalle 8 alle 15.30 / 5è-4è dalle 8 alle 15:30 o 16.30 / 3è: gli orari variano (quando TP a Strohl Fern la giornata inizia alle 8.30 e quando sono a Malpighi cominciano alle 8h00).
Liceo: 75% in presenza dal 7 gennaio.
Come fa la scuola ad assicurare il 75% in presenza al liceo? In classe intere, quattro giorni in presenza con una giornata “mobile” in DAD (il giorno varia ogni settimana).
La “cafétéria” sarà aperta.
Il sito di Malpighi pone problemi di spazio.
Le classi di Terminale faranno sport all’aperto.
I corsi per il BAC in EPS sono in attesa di soluzioni esterne.
Mensa: le mense e la palestra saranno utilizzate. 60 nuovi tavoli individuali saranno installati in palestra per garantire il distanziamento di legge.
L’APE chiede quanti posti in tutto ci sono per la mensa (primaire e college) e quali sono le priorità in caso di troppe richieste. Primaire:  83% delle famiglie hanno risposto al questionario inviato dal Direttore con 56% esterni e 275 risposte positive. In queste condizioni e grazie alle sistemazioni previste durante le vacanze è possibile accogliere tutti ma un aumento del numero di domande sarebbe problematico. Collège: tutti gli studenti potranno beneficiare della mensa iniziando la pausa meridiana dalle 11.30.
Pulmini: Sarà garantita una partenza dei pulmini alle 13:30 per il primaire. Per il college, gli orari di partenza dei pulmini sono ancora in fase di definizione e saranno comunicati quanto prima alle famiglie.

I vincoli sanitari al rientro: La scuola chiede a tutta la comunità scolastica di rispettare le regole in vigore. Il preside chiederà al personale di evitare i viaggi all’estero. Tuttavia, nel caso di assenza per quarantena degli insegnanti la scuola cercherà di trovare dei sostituti.
La scuola ha scelto di mettere tutte le classi in DAD il 4 e 5 gennaio (17 votanti a favore, 3 contro dei quali i 2 rappresentanti dell’APE e il rappresentante dell’UPEL, nessun astenuto). Sarà richiesta un’autocertificazione, stampata su carta, da presentare al rientro a scuola (non saranno accettate autocertificazioni inviate via mail). Per il personale, il 4 e 5 gennaio sarà avviata una campagna di test su base volontaria a cui la partecipazione sarà vivamente consigliata. La scuola incoraggerà inoltre le famiglie a fare lo stesso per il rientro in presenza il 7 gennaio. Nel primaire un sondaggio interno è stato realizzato presso gli insegnanti per comprendere meglio le eventuali assenze per quarantena al rientro dalle vacanze.